Rapporto eventi temporaleschi 10-12 agosto 2019

22 agosto 2019

Tra sabato 10 e lunedì 12 agosto 2019, il Piemonte è stato interessato da temporali accompagnati da piogge intense, forti raffiche di vento e grandine che hanno determinato locali situazioni di criticità.

La mattina del 11 agosto 2019 la situazione meteorologica si presenta caratterizzata da un esteso promontorio anticiclonico africano esteso fino ai Balcani, in progressivo cedimento sotto la spinta di una perturbazione di origine nordatlantica che lambisce le coste atlantiche. Nella giornata di lunedì 12 agosto la saccatura atlantica si è spinta lentamente verso est con irruzione di aria fredda a cavallo della catena alpina determinando i fenomeni più rilevanti.

Le forti grandinate sono state il fenomeno distintivo dei temporali del periodo. L’11 agosto si sono registrate grandinate dalla collina torinese al Piemonte orientale, interessando in particolar modo il Monferrato. Il giorno successivo, 12 agosto 2019, le grandinate hanno interessato in particolar modo la regione compresa tra Carmagnola, Asti e il verbano dove si sono anche registrati i maggiori quantitativi di precipitazione con 62 mm in un’ora a Baceno (VC).

Attraverso l’analisi delle misure rilevate dai sistemi di monitoraggio gestiti da Arpa Piemonte è stato redatto il rapporto d’evento che fornisce un inquadramento meteorologico dell’evento, mettendo in evidenza cause, intensità e distribuzione territoriale dei fenomeni meteorologici, nonché la descrizione e analisi dei processi geomorfologici più rilevanti occorsi durante il medesimo intervallo temporale (di cui sono consultabili le schede di approfondimento SIFraP - Sistema Informativo Frane in Piemonte).

- Scheda SIFraP della colata detritica avvenuta nel comune di Varzo (VB)

- Scheda SIFraP del crollo avvenuto nel comune di Bardonecchia (TO)

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it