Prevenzione e previsioni degli effetti del caldo sulla salute

22 giugno 2020

Arpa Piemonte anche quest'anno dal 15 maggio ha avviato le attività previste  dal Sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute.

Il sistema comprende l'emissione giornaliera del bollettino previsionale delle ondate di calore - prodotto dal Centro funzionale, centro di riferimento locale indicato da Regione - che prevede con un anticipo di almeno 72 ore l’arrivo di condizioni climatiche a rischio per la salute consentendo di modulare gli interventi di prevenzione in base ai livelli di rischio climatico .
Vengono emessi tre bollettini:
- uno  per la città di Torino, con anche la stima del rischio sanitario
- uno per l'area metropolitana di Torino
- uno per le città capoluogo di provincia

Arpa Piemonte, dallo scorso anno, ha attivato sulla piattaforma Telegram il bot @ondatedicalorePIE per ricevere direttamente sul cellulare i bollettini.


La pianificazione delle attività di prevenzione è particolarmente rilevante quest’anno in relazione all’epidemia COVID-19 in quanto la popolazione dei soggetti piu a rischio, soggetti "fragili", è la stessa che è stata più colpita dagli effetti più gravi della Pandemia, di conseguenza è molto rilevante l'attività di sorveglianza  dell'andamento della mortalità giornaliera  in relazione agli incrementi di temperatura e alle ondate di calore che quest'anno nelle sue valutazioni terrà conto anche della mortalità associata all’epidemia COVID19.

Questa attività è realizzata dall'Epidemiologia ambientale che è centro locale di riferimento del Sistema Nazionale di Sorveglianza della Mortalità   a cui afferiscono i dati delle 27 città italiane incluse nel sistema .

Tutta l'attività, sia di pubblicazione del bollettino che di sorveglianza della mortalità estiva, sarà mantenuta fino al 30 settembre e le risultanze del Sistema di  Sorveglianza saranno rese disponili  al termine  delle analisi dei dati climatici e sanitari sul sito di Arpa.  

Il Ministero della Salute e il Dipartimento di epidemiologia della Regione Lazio - ASL Roma 1.(a partire dall’estate 2018) hanno realizzato la APP “Caldo e Salute”, che fornisce una sintesi grafica dei livelli di rischio e le raccomandazioni per la prevenzione rivolte alla popolazione e ai sottogruppi a maggior rischio e il link per scaricare il materiale informativo pubblicato sul portale ministeriale. L’applicazione è disponibile sui dispositivi mobili iOS e Android da Apple store e Play store.

E' importante che i soggetti più fragili e le persone che si occupano della loro assistenza, consultino il materiale informativo sopraindicato, i bollettini previsionali e mettano in atto le misure preventive e di protezione personale previste per l'emergenza Covid 19.

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it