Persiste l'instabilità atmosferica. Allerta gialla per temporali sulle pianure e sui rilievi centro settentrionali

7 agosto 2018

Dal pomeriggio di ieri forti temporali hanno interessato la nostra regione. Attorno alle 16, una violenta grandinata ha interessato i quartieri nord di Torino e alcune celle temporalesche hanno investito Cuneo e dintorni.  Nel corso della notte i fenomeni più intensi si sono registrati nel canavese, biellese e verbano con precipitazioni intense, raffiche di veprecnto e grandine. Le massime intensità orarie sono state registrate a Cavallaria (TO) con 84,0 mm alle 00:48 locali, a Meugliano con 55,6 mm alle 22:44 ed a Cesaria (VB) 53,8 mm alle 22:34. La figura riporta le precipitazioni cumulate dalla giornata di ieri fino alle prima ore odierne, registrate dai sistemi radar meteorologici di Arpa Piemonte.

L'area depressionaria, in lento transito sull'Europa occidentale, mantiene condizioni di instabilità sulla nostra regione per i prossimi giorni, con rovesci e temporali in estensione dalle zone alpine alle pianure e fenomeni più probabili sul settore settentrionale della regione. Un primo passaggio temporalesco è atteso tra il tardo pomeriggio di oggi e la mattina di domani, mentre altri fenomeni sono attesi dalla notte successiva (tra mercoledì e giovedì) con un'instabilità più generalizzata giovedì pomeriggio e venerdì.


La ripresa dell'instabilità atmosferica, con possibili temporali di forte intensità, determina il persistere dell'Allerta Gialla sulle pianure e sulle zone nordoccidentali.

allerta07082018

 

 

archiviato sotto: , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it