Perdita di formaldeide da un'autocisterna. Coinvolti i dipartimenti di Novara e Vercelli

25 marzo 2010

Ieri, 24 marzo, nel tardo pomeriggio, i dipartimenti Arpa di Novara e di Vercelli sono stati allertati rispettivamente per esalazioni acri sulla strada Novara-Vercelli e per un'autocisterna che presentava una perdita contenuta del carico (soluzione acquosa di formaldeide al 45% circa).

Tecnici dell'Agenzia di entrambi i dipartimenti sono intervenuti sui siti indicati.

Nel novarese sono state effettuate rilevazioni della concentrazione di formaldeide in aria e sono state seguite le operazioni di lavaggio del manto stradale eseguite dai Vigili del fuoco.

Nel vercellese, constatata la perdita molto contenuta e la messa in sicurezza della cisterna e delle relative perdite di liquido da parte dei vigili del fuoco, si è proceduto alla movimentazione del mezzo sotto scorta presso l’azienda destinataria del carico. Durante il percorso non sono state rilevate emissioni in aria significative.

Presso l'azienda è stato eseguito, in sicurezza, lo svuotamento della cisterna nell’area di stoccaggio dell’impianto dove sono presenti sensori di allarme per eventuali perdite di formaldeide in atmosfera.A termine dell’operazione la cisterna è stata posta in quarantena in attesa di ulteriori accertamenti volti anche a valutare il presumibile quantitativo di sostanza persa.

Non vi sono state conseguenze ambientali significative.

 

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it