Odori molesti nell'albese. Continuano i controlli

5 aprile 2019

Da circa 20 giorni sono segnalati nei comuni del cuneese di Alba, Monticello, Santa Vittoria d'Alba puzze persistenti causate dal malfuzionamento dell'impianto di depurazione delle acque reflue dello stabilimento della ditta Italgelatine di Santa Vittoria d'Alba.


Arpa Piemonte ha effettuato fin dall'inizio verifiche all'interno della ditta che sono proseguite nelle settimane successive. Sono tutt’ora in atto controlli sul ciclo produttivo, sull’impianto di depurazione, sugli scarichi e sulla gestione dei fanghi di depurazione. Tali controlli ricomprendono misure in loco delle emissioni in atmosfera, rilievi olfattometrici sulle sorgenti più critiche, monitoraggi della qualità dell’aria, prelievi e analisi specialistiche su tutte le matrici ambientali coinvolte dal malfunzionamento in questione.


Gli esiti dei rilievi eseguiti confermano alcune anomalie in linea con la non funzionalità dell'impianto di trattamento e potranno rientrare nei parametri alla ripresa della funzionalità corretta del trattamento dei reflui.


L'azienda ha adottato specifici accorgimenti per ripristinare la funzionalità dell'impianto di trattamento reflui, che a tutt'oggi però è ripresa solo parzialmente.
Tutti i dati ricavati dall’Arpa vengono comunicati alle Amministrazioni competenti e a quelle dei territori interessati dagli odori molesti, nell’ambito della consueta collaborazione e del dovuto supporto tecnico-scientifico svolto dall’Agenzia a favore delle Autorità Competenti.


Arpa Piemonte continuerà a monitorare con attenzione l'evolversi della situazione fino a quando gli interventi tecnici/gestionali per il ripristino dell'impianto, in capo all'azienda, si concluderanno.

archiviato sotto: , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it