Nuove nevicate più intense su Alpi Liguri, pericolo valanghe in aumento

24 gennaio 2020

Sui settori occidentali e meridionali le nevicate dello scorso fine settimana poggiano su un manto nevoso molto eterogeneo e la neve recente è stata rimaneggiata dal vento già in fase di precipitazione.

Sono presenti lastroni da vento soffici, di spessore maggiore su Alpi Liguri e Alpi Marittime, generalmente ben individuabili ma che saranno mascherati dalle le nevicate previste.

Le nevicate che a partire dal pomeriggio odierno interesseranno soprattutto le Alpi Liguri determineranno un aumento del grado di pericolo valanghe che raggiungerà il 3-Marcato.

Sui restanti settori la presenza di lastroni è meno diffusa e, sui settori nord-occidentali e settentrionali, il maggior pericolo è quello di scivolamento e caduta per la presenza di superfici dure e lisce.

Per maggiori approfondimenti potete consultare il bollettino valanghe.

 

archiviato sotto: , , , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it