Miasmi a Novara: l’intervento di Arpa fa emergere le cause

23 luglio 2013

Nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 luglio, a seguito delle lamentele di molti cittadini residenti nella zona di S.Agabio di Novara, i tecnici del servizio di pronta disponibilità di Arpa sono intervenuti per scoprire l’origine dei miasmi presenti nel quartiere. Dopo aver valutato le informazioni raccolte, alle 4 circa  è stato contattato lo stabilimento Albite S.r.l.  (già Idrosol S.p.a.) insediato nel polo chimico di S.Agabio, che produce derivati dello Zolfo.

Gli operatori dell’azienda procedevano così ad un’ispezione degli impianti scoprendo un’anomalia nel sistema di deodorizzazione dell’impianto trattamento rifiuti, che gli apparati di controllo non avevano segnalato. Il lavoro di ripristino del ciclo di deodorizzazione si è protratto per tutta la giornata del 20 luglio, riportando gradualmente  la situazione nella normalità.

Contenuti correlati
Novara
archiviato sotto: , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it