Le concentrazioni polliniche della settimana

27 aprile 2017

Le condizioni metereologiche instabili e il vento hanno contrastato la concentrazione pollinica rilevata negli scorsi giorni.

Sono comunque presenti su tutto il territorio generalmente a livelli elevati i pollini di Fagaceae (quercia e faggio), Gramineae, e Pinaceae (larice, pino, abete).

Nell’area di Alessandria in aumento le Urticaceae (parietaria) e le Platanacee.

Nell’area di Vercelli e Omegna a inizio settimana erano presenti concentrazioni medio alte di polline di Polygonaceae (romice).

In tutto il territorio piemontese troviamo livelli medi o bassi di Corylaceae (carpino bianco e nero e nocciolo residuale), Betulaceae (betulla), Oleaceae (frassino), Plantaginaceae (lanciola, piantaggine).

In diminuzione Aceraceae, Salicaceae (pioppo, salice), Cupressaceae/Taxaceae

Occasionali le presenze delle Compositae.

 

 

archiviato sotto: , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it