La qualità dell'aria nelle province di Alessandria e Asti

9 aprile 2020

Sono state pubblicate, nella sezione aria dedicata ai rispettivi territori di Alessandria e Asti, le relazioni sulle elaborazioni dei dati di inquinanti, monitorati dalle stazioni fisse, delle due province del Dipartimento Arpa Sud Est.

Per il 2019, in generale, si conferma per entrambe le province, una tendenza positiva alla riduzione degli inquinanti invernali negli anni (polveri fini, ossidi di azoto, IPA, metalli pesanti, benzene) anche se i trend di miglioramento tendono a rallentare negli ultimi 5 anni.
Nel 2019 non ci sono stati superamenti, in nessuna delle stazioni, del limite come media annuale di 40 microgrammi/m3 su polveri PM10 e biossidi di azoto.
Il limite giornaliero di 50 microgrammi/m3 per le polveri PM10 fa registrare ancora dei superamenti presso tutte le stazioni della provincia di Asti, le due stazioni della città di Alessandria mentre Novi Ligure e Dernice mostrano il pieno rispetto dei parametri di legge.
Le polveri PM2.5, durante l'anno 2019 come nel 2018, risultano inferiori al valore limite di 25 microgrammi/m3, come media sull'anno, in tutte le stazioni di misura della rete del Dipartimento Sud Est (stazioni di Alessandria Volta, Dernice e Vinchio).
La situazione permane tuttavia ancora critica soprattutto per Alessandria, per via dei valori troppo vicini al limite che per l’anno a venire scenderà a 20 microgrammi/m3.
Altro inquinante critico rimane l’ozono estivo per il quale permangono superamenti dei limiti di legge ovunque nelle province. In tutte le stazioni, anche quelle rurali come Dernice, si registrano numerosi superamenti del limite per la protezione della salute umana di 120 microgrammi/m3 e in misura minore, anche della soglia di informazione che non deve superare i 180 microgrammi/m3. Viene quindi confermata una spiccata criticità legata a questo inquinante.

Si segnalano gli approfondimenti svolti all'interno delle relazioni in particolare quelli relativi alla provincia di Alessandria, all'analisi dei dati in relazione al piano di risanamento regionale della qualità dell’aria, all'influenza del fattore atmosferico sulle concentrazioni di inquinanti, all'inquinamento e cambiamenti climatici oltre che allo studio di mutagenesi sul particolato atmosferico del 2018.

Leggi le relazioni
Relazione stazioni fisse Provincia di Alessandria – anno 2019
Relazione stazioni fisse Provincia di Asti – anno 2019

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it