I controlli di Arpa presso il depuratore di Cossato

6 marzo 2019

L'impianto di Cossato (BI) gestito da Cordar SpA Biella Servizi svolge l'attività di trattamento acque reflue urbane e trattamento rifiuti liquidi tramite un impianto di depurazione autorizzato con AIA - Autorizzazione integrata ambientale.

Arpa Piemonte effettua presso l'impianto costanti verifiche sulle varie matrici ambientali.
Nel corso dell'anno 2018 sono stati effettuati 15 campionamenti dei reflui in uscita dall'impianto di depurazione per la verifica dei limiti di emissione in acque superficiali, non riscontrando criticità dal punto di vista chimico; sono inoltre state condotte due campagne di monitoraggio per la verifica delle acque di falda.

Oltre ai campionamenti delle acque reflue e sotterranee, è stato effettuato il controllo per la verifica delle prescrizioni dell'autorizzazione AIA.

Le difformità rilevate durante le attività dell'Agenzia nei confronti del depuratore hanno riguardato le prescrizioni relative alla qualità dei rifiuti conferiti, mentre non si sono evidenziati superamenti dei valori limite allo scarico finale.

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it