Grado di pericolo valanghe 4-Forte su Alpi Marittime

8 febbraio 2017

Le  nevicate  in  corso,  associate ai forti venti sul settore meridionale, deteminano una ripresa dell’attività valanghiva spontanea con valanghe generalmente  di  piccole  e  medie  dimensioni. Sulle  Alpi Marittime, dove gli apporti nevosi saranno maggiori, il grado di pericolo 4- Forte è legato all'attività valanghiva provocata, già con debole sovraccarico.

Sulla maggior parte dell’arco alpino i lastroni presenti, in particolare oltre i 2100-2300m, in prossimità di colli, canali e cambi di pendenza, possono dare origine a valanghe già al passaggio del singolo sciatore. Sui settori settentrionali è possibile provocare il distacco di valanghe  di  medie dimensioni su numerosi pendii ripidi con la possibilità di sollecitare anche gli strati più profondi. Il pericolo è 3-Marcato.

Si raccomanda cautela nella scelta e nella conduzione dell'attività escursionistica.

valanghe08022017

Bollettino Valanghe

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it