Geo-itinerario, l'impronta del ghiacciaio sul paesaggio della Valchiusella

8 ottobre 2020

Alla luce degli intensi fenomeni pluviometrici recenti e degli ultimi anni, riusciamo facilmente ad immaginare come altrettanti ed ancora più intensi fenomeni legati ai climi del passato, abbiano potuto, con attività di erosione e deposizione, determinare l’attuale morfologia della Valchiusella. Non più di 12.000 anni fa il territorio era ancora percorso dai ghiacciai!

L’itinerario proposto, di facile percorribilità, ci porta alla scoperta di come si sia formata la singolare morfologia della Valchiusella, tanto da decretarne il nome di “Valle Chiusa”.
Dal paese di Brosso si sale verso la Chiesa di San Michele situata sulla cresta morenica che divide la Valle dalla pianura eporediese. Questo punto panoramico, che si affaccia sull’anfiteatro morenico di Ivrea, consente di osservare il risultato del lavoro del ghiacciaio della Valchiusella da un lato e quello del ghiacciaio Balteo dall'altro, consentendo facilmente la comprensione della morfologia del territorio.

L’itinerario prosegue scendendo verso l’interno della Valchiusella portandoci ad avere una visione generale della morfologia e della geologia della valle, a partire dal Plutone di Traversella. In circa 3 ore di percorso a piedi, su strade prevalentemente asfaltate, si scende da Brosso al Lago intra-morenico di Meugliano.
Si consiglia un abbigliamento escursionistico e adeguato alle condizioni atmosferiche. Con una giornata di bel tempo si potrà apprezzare meglio il panorama interno ed esterno alla valle.

 

 

 

Vai all'itinerario

Arpa Piemonte, da sempre impegnata nella promozione e nella educazione ambientale, partecipa anche quest’anno alla Settimana del Pianeta Terra, pubblicando dal 5 al 9 ottobre alcuni percorsi geologici virtuali nati dall’esperienza sul campo con studenti e cittadini, i geo-itinerari saranno ora a disposizione di tutti sul web, con percorsi e descrizioni multimediali dei punti di interesse.

Un itinerario geologico alla scoperta del monitoraggio di una frana nel territorio di Casaleggio Boiro (AL) 

Itinerario geologico a Cesana Torinese: uno sguardo alle rocce e alle forme del paesaggio

Geo-itinerario dal Bocchetto Sessera alla Cima Bonom (BI): un viaggio nel tempo

Per approfondimenti

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it