Febbraio 2020 ed inverno 2019/2020 da record per il caldo

2 marzo 2020

Il mese di febbraio e buona parte dell’inverno meteorologico 2019/2020 sono stati caratterizzati da un vortice polare molto compatto per cui l’aria fredda è rimasta confinata alle latitudini settentrionali e sono risultati assenti le retrogressioni di aria fredda da est, generalmente connesso all’anticiclone termico russo.  Inoltre, sul territorio piemontese si sono verificati diversi episodi di foehn.

Per questi motivi sia il mese di febbraio 2020 che la stagione invernale 2019/2020 sono risultati i più caldi degli ultimi 63 anni.

Nel dettaglio in Piemonte febbraio 2020 ha avuto una temperatura media di circa 5.5°C con un’anomalia termica positiva di 4.0°C rispetto alla media del periodo 1971-2000.  Anche i valori massimi di temperatura si sono collocati al primo posto della rispettiva distribuzione storiche con  9.9°C e uno scostamento positivo di 4.9°C dalla norma 1971-2000; infine le temperature minime hanno avuto un valore medio di 1.1°C con un’anomalia termica di 3.0°C e terzo posto in classifica.

Temperature febbraio 2020

Valore medio (°C)

Anomalia termica (°C)

Minima

+1.1

+3.0

Media

+5.5

+4.3

Massima

+9.9

+4.9

Temperatura minima, media e massima registrata in Piemonte nel mese di febbraio 2020

Le temperature massime di febbraio 2020

L’inverno meteorologico 2019/2020 (iniziato il 1° dicembre 2019 e terminato il 29 febbraio 2020) ha avuto valori più elevati di temperatura media e massima mentre nelle temperature minime si è classificato al secondo posto, preceduto dall’Inverno 2006/2007.

Temperature Inverno

Inverno 2019/2020

Anomalia termica 2019/2020

Inverno 2006/2007

Anomalia termica 2006/20ì07

Minima

+0.44

+2.49

+0.55

+2.60

Media

+4.05

+3.00

+4.04

+2.99

Massima

+7.66

+3.51

+7.53

+3.38

Temperatura minima, media e massima registrata in Piemonte nelle stagioni invernali 2019/2020 e 2006/2007

Nella tabella vediamo i valori di temperatura minima, media e massima registrata in Piemonte nelle stagioni invernali 2019/2020 e 2006/2007; i valori sono al centesimo di grado in quanto le differenze sono state minime, addirittura solo 0.01°C per le temperature medie.

I due inverni 2019/2020 e 2006/2007 sono anche gli unici ad avere avuto una temperatura media sul Piemonte superiore a 4°C ed un valore medio delle temperature massime oltre 7°C.

archiviato sotto: , , ,

 

 

 

 

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it