Condizioni meteorologiche ed idrologiche: aggiornamento delle ore 9

16 maggio 2013

Precipitazioni diffuse hanno interessato la regione nelle ultime 12 ore. Sulle pianure sono stati registrati mediamente 30 – 40 mm con un massimo a Cuneo di 45.6 mm. Le precipitazioni più abbondanti sono state osservate sulla Valli Tanaro, Belbo e Bormida con valori compresi tra 40 e 60 mm ed un picco di 73 mm (36.2 mm nelle ultime 3 ore) a Capanne Marcarolo (AL). Sui settori settentrionali i quantitativi sono compresi tra i 20-25 mm della Val Toce e 30-40 mm nelle Valli Sesia, Cervo e Lanzo, con massimi di 75.6 mm (26.4 mm nelle ultime 3 ore)  ad Camparient (BI) e ad Andrate (TO) con 57.8 mm . Nelle ultime 24 ore a Colle San Bernardo (CN) si sono registrati 167.2 mm, a Pian Audi (TO) 114.6, a Traversella (TO) 111.8 mm e ad a Coazze (TO) 107.2 mm. Nel periodo si sono registrate precipitazioni nevose con circa 20-25 cm oltre i 2000 m. Fino alla tarda mattinata sono attese piogge moderate o forti diffuse, con picchi di intensità molto forte a ridosso del settore appenninico e sulle zone a nord del Po; altrove le piogge saranno generalmente moderate.

16 maggio 2013

Precipitazione accumulata in 24 ore - Dalle 8.30 locali del 15 maggio alle 8.30 del 16 maggio

I livelli idrometrici dei corsi d’acqua del reticolo principale e del Po sono in crescita ma permangono al di sotto del livello di attenzione. Si segnalano alcuni avvicinamenti dei livelli di attenzione tra Garessio (CN) e Farigliano (CN) nella parte alta del bacino del Tanaro e sul reticolo idrografico delle valli Malone (TO) e Orco (TO). Nelle prossime  ore si prevede un generale innalzamento dei livelli dei corsi d’acqua.

Vi consigliamo di consultare i siti di Arpa Piemonte e di Protezione Civile Regionale per gli aggiornamenti e le raccomandazioni.

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it