Città amianto zero. Iniziato oggi a Casale Monferrato il tour delle buone pratiche

28 aprile 2017

Nell'ambito degli appuntamenti dedicati alla Giornata Mondiale delle Vittime dell'Amianto, alle 11 di stamattina, presso il Castello dei Paleologi di Casale Monferrato (AL), Arpa Piemonte, ANCI, Regione Piemonte e il Comune di Casale Monferrato hanno dato l'avvio ai lavori del Tour delle buone pratiche Città amianto zero.

L'obiettivo è stato quello di realizzare una giornata di lavoro per affinare la progettazione del tour, dando supporto tecnico scientifico e rispondere il più possibile alle esigenze del territorio, trasferendo le esperienze collaudate e omogeneizzare la gestione dell'amianto a livello nazionale.

L'incontro ha visto l'intervento di rappresentanti politici regionali e nazionali, tecnici ed esperti che hanno ribadito l'importanza del tour sia per dare agli amministratori locali e ai cittadini risposte concrete al problema dell'amianto, sia per poter raccogliere le buone pratiche già messe in atto nelle città italiane che hanno avviato la rimozione e la messa in sicurezza dell'amianto antropico.

I principali contenuti toccati sono stati:

- Cesimento
- Gestione degli esposti
- Ordinanze, anche in danno
- Fondi regionali
- Individuazione delle competenze ASL/ARPA
- Microbonifiche, autorimozioni
- Corretta informazione

Il Tour delle buone pratiche è un viaggio attraverso l'Italia per capire e gestire le competenze, le responsabilità, le procedure, la formazione e l'informazione del problema amianto.

#zeroamianto

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it