Autunno 2015 caldo e secco

22 dicembre 2015

L’autunno 2015 in Piemonte è risultato il nono più caldo nella distribuzione storica delle ultime 58 stagioni autunnali, con un’anomalia positiva di circa 1.2°C rispetto alla norma del periodo 1971-2000.

Dal punto di vista precipitativo ha registrato circa 247 mm medi ed un deficit pluviometrico intorno ai 65 mm (pari al 21%), rispetto alla climatologia del periodo 1971-2000, risultando la diciottesima stagione autunnale più secca degli ultimi 58 anni.

Spicca il mese di novembre, che è stato il più caldo di tutta la serie storica dal 1958 ad oggi, con un’anomalia termica di circa 3.8°C rispetto alla media climatica del periodo 1971-2000.

In tale mese le precipitazioni sono state molto scarse, appena 8 mm medi con un deficit pluviometrico di 70.4 mm (-89%) nei confronti della norma climatologica del periodo 1971-2000.

Invece settembre ed ottobre 2015 sono risultati sostanzialmente nella media dal punto di vista termico e pluviometrico.

Leggi la relazione

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it