La nuova rete Arpa di monitoraggio del permafrost alpino

19 ottobre 2012

Arpa ha realizzato nelle Alpi piemontesi una rete di monitoraggio del permafrost alpino nel 2009 nell’ambito del Progetto Europeo “Permanet” (Permafrost long-term monitoring network), la cui gestione costituisce un servizio istituzionale dell'Agenzia in carico al Dipartimento Geologia e Dissesto.

Le stazioni di misura sono costituite da catene termometriche che misurano la temperatura a diverse profondità all’interno di perforazioni verticali in roccia.
E' stato da poco completato il lavoro di riprogettazione e re-installazione di alcune stazioni, reso necessario da danneggiamenti dovuti ad infiltrazioni d'acqua; è disponibile un report di sintesi che descrive le fasi del lavoro.

Attualmente le stazioni sono tutte funzionanti ed è in corso la verifica definitiva del sistema. Il collaudo avverrà nel 2013 per attestare la perfetta funzionalità di tutti gli strumenti.
Il completamento della rete costituisce un importante risultato, dedicato alla Settimana del Pianeta Terra.

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it