Arpa aderisce alla Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti

19 novembre 2014

Arpa Piemonte aderisce alla Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti che si celebrerà dal 22 al 30 novembre 2014; un evento che raccoglie un crescente successo tra le amministrazioni pubbliche e altre organizzazioni di vario tipo in Piemonte e nel resto d’Italia.

La promozione, sia di nuove soluzioni per la riduzione dei rifiuti, sia di comportamenti individuali consapevoli delle ricadute ambientali, è un impegno che l’Agenzia ha intrapreso da alcuni anni. La celebrazione di questi eventi internazionali rappresenta l’occasione per rilanciare alcuni impegni istituzionali che trovano espressione nell’attività del progetto Arpa più Sostenibile e, in genere, nelle attività di educazione e promozione ambientale che l’Agenzia conduce sul territorio regionale.

Nelle passate edizioni l’attenzione è stata rivolta al riuso dei vecchi PC obsoleti per aule didattiche open source, l’eliminazione delle bottigliette minerali con erogatori di acqua potabile microfiltrata e la promozione tra i dipendenti dell’uso della tazza al posto dei bicchieri di plastica, la raccolta di cellulari usati con donazione del ricavato ad associazioni benefiche.

LOGO_HOMO_AMBIENS.jpgQuest’anno l’iniziativa, collegata alla settimana internazionale dell'educazione allo sviluppo sostenibile, è dedicata alla sensibilizzazione di comportamenti virtuosi sul luogo di lavoro attraverso la campagna "Homo Ambiens" inserita nel progetto EMAS Bormida. Sono state, infatti, predisposte e posizionate alcune segnaletiche adesive riutilizzabili che suggeriscono alcune azioni quotidiane possibili per evitare la produzione di riifuti in varie situazioni (alla scrivania, durante una pausa lavorativa, in mensa).

Il Progetto "EMASBormida" è finanziato da Regione Piemonte e Ministero dell'Ambiente per la valorizzazione del territorio del fiume Bormida. All'iniziativa aderiscono alcuni enti locali ed istituzioni del territorio.

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it