Esposizione personale al cellulare: la APP, le relazioni, un convegno

13 giugno 2014

E' stata presentata ieri, durante la conferenza stampa tenutasi presso il Consiglio Regionale del Piemonte, la APP che può fornire informazioni all'utente sul tempo trascorso al telefono, considerando l’utilizzo di dispositivi quali auricolari o viva voce che riducono l’esposizione, e sui livelli indicativi di esposizione subita suddivisi in tre classi: alta, media e bassa.

La APP, realizzata da Arpa Piemonte, è per smartphone con sistemi operativi Android.

Alcuni dei risultati emersi dall'indagine sperimentale sulla valutazione dell'esposizione umana a radiazione emessa dai cellulari, realizzata nell'ambito di un progetto finanziato dal Comitato Regionale per le Comunicazioni (CoReCom), sono stati oggetto del lavoro "Human exposure evaluation to mobile phone electromagnetic emissions" accettato per la presentazione nell'importante convegno sull'"Interazione tra Campi Elettromagnetici e Biosistemi" organizzato dal centro interuniversitario Icemb.

Le relazioni complete

Esposizione umana a radiofrequenze. Studio sull'impatto della telefonia cellulare e sulle modalità di utilizzo del telefonino per la riduzione dei rischi

 

Revisione della letteratura scientifica riguardante le evidenze di eventuali rischi per la salute derivanti dall'uso dei telefoni cellulari

 

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it