Ancora allerta gialla per oggi, domani foehn nelle vallate alpine

3 agosto 2020

In queste ore una perturbazione atlantica sta transitando sul nord ovest italiano e interesserà le altre regioni del nord Italia nel pomeriggio.
La parte prefrontale di questa perturbazione ha interessato il Piemonte nella giornata di ieri portando con se temporali in estensione alle pianure nel pomeriggio e fenomeni più violenti con associate grandinate e raffiche di vento molto forti nella zona tra astigiano ed alessandrino.
Oggi l'aria fredda associata alla perturbazione causerà marcata instabilità sul territorio regionale e, in particolare a sud, dove si potranno registrare nuovi rovesci e temporali anche molto forti con intense raffiche di vento e grandinate.
Nella nottata odierna l'instabilità atmosferica diminuirà lasciando il passo, nelle vallate alpine, a condizioni di foehn attese nella notte e nella giornata di domani.
Dal pomeriggio la rimonta dell'alta pressione ci regalerà tempo stabile e soleggiato.

 

Pioggia_48h_3ago2020

 

Sull’astigiano, alessandrino, vercellese, torinese e cuneese le piogge nel fine settimana sono state forti, localmente molto forti, altrove si sono registrate precipitazioni a carattere di rovescio di minore intensità.
I valori più significativi , alle ore 12 locali di oggi, sono stati osservati a: Alessandria (AL) con 88 mm, Castell’Alfero (AT) con 84 mm, Boccioleto (VC) con 51 mm, Mondovì (CN) con 66 mm, Sabbia (VC) con 53 mm e Traversella (TO) 40 mm.
La stazione di Asti ha registrato dalla serata di ieri 64 mm con un massimo di 58 mm in un’ora.
Inoltre sono state registrate raffiche di vento tra i 70 e 100 Km/h sull’alessandrino e astigiano.

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it