Tra domenica e lunedì nuova ondata di maltempo

3 novembre 2018

Una profonda e vasta circolazione depressionaria sta determinando condizioni di cielo prevalentemente nuvoloso sul territorio piemontese, ma con fenomeni precipitativi deboli o moderati e concentratip revalentemente sulla fascia alpina e prealpina.

Dalla giornata di domani attesa un’intensificazione delle piogge in Piemonte. I fenomeni saranno più intensi a partire dal pomeriggio, prima sul settore occidentale
della regione e successivamente, nella mattinata di lunedì, sul Piemonte
settentrionale. 


La quota neve sarà inizialmente sui 2400 m e tenderà a calare sui 2000-2100 m nella giornata di lunedì.


Il Centro Funzionale ha emesso un’allerta gialla per piogge diffuse a partire dalla giornata di domani sui settori montani delle province di Cuneo e Torino con successiva
estensione alle pianure adiacenti per il transito delle piene sui corsi d’acqua principali. Possibili inneschi di frane ed esondazioni al passaggio delle piene.

Prestare attenzione all’evoluzione della situazione ed alle indicazioni che potranno venire diramate dalle
autorità di protezione civile.Bollettino allerta 3 novembre

 

archiviato sotto: , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it