A Cuneo 30 cm di neve fresca

23 gennaio 2013

Le precipitazioni nevose stanno interessando da questa mattina i settori meridionali della regione anche a bassa quota con intensità maggiore sui rilievi meridionali e sugli appennini. Dalla tarda mattinata odierna le nevicate si sono intensificate ed hanno apportato complessivamente in pianura 30 cm di neve fresca a Cuneo, 15 cm a Bra e nelle zone collinari, 45 cm a Priero (CN). A quota 2000 m si registra un incremento di neve fresca al suolo di 40 cm a Colle Lombarda (alpi Marittime) e di 34 cm a Limone Piemonte (alpi Liguri) portando l’altezza del manto nevoso rispettivamente  a 177 cm e 160 cm.

Nei settori delle Alpi Marittime e Liguri, tenuto conto dei quantitativi di neve fresca caduta e delle condizioni del manto preesistente, si attende una ripresa dell’attività valanghiva spontanea che potrà interessare localmente la viabilità in contesti particolarmente critici.

In generale, si raccomanda di limitare gli spostamenti e prestare la massima cautela per la presenza di neve/ghiaccio sul manto stradale e sui percorsi pedonali.

Le nevicate sono attese in attenuazione dalla tarda serata ed in esaurimento nella prime ore della mattina di domani.

 

 

archiviato sotto: , , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it