21 marzo, Giornata nazionale del polline

21 marzo 2012

Il 21 marzo è l’inizio della primavera e proprio in questa data da alcuni anni viene organizzata dall’Associazione Italiana di Aerobiologia (AIA)  la “Giornata Nazionale del polline”. L´iniziativa ha lo scopo di divulgare informazioni utili in tema di allergie da pollini ma anche di sottolineare l´importanza del monitoraggio aerobiologico effettuato da diversi enti tra cui Arpa Piemonte.

In Italia, come in tutti i paesi altamente industrializzati, le allergie sono in costante aumento, si stima che attualmente circa 15 milioni di persone ne siano affette (oltre il 25% dell’intera popolazione) e che questa sia ormai la terza causa di malattia cronica (fonte ISTAT).

Il polline è responsabile di circa il 50% delle allergie respiratorie (Dati Rete di Allergologia). Nel Nord Italia la prima causa di pollinosi è da Graminacee (75%) seguita da Ontano (36%) Carpino e Nocciolo (34%) Betulla (33%) Ambrosia (30%) e Parietaria (30%) (Fonte Corsico et al 2000 mod). Arpa Piemonte ha attivato dal 2002, con l’Università di Torino, una rete di monitoraggio regionale con 6 stazioni e pubblica un bollettino settimanale dei pollini allergenici.

Per saperne di più:

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it