2019 Arpa per la Biodiversità

17 giugno 2019

Con il workshop regionale "In bici attraverso la Rete Natura 2000", nella sede di via Pio VII, il 7 giugno si è concluso un mese fitto di appuntamenti dedicato agli obiettivi strategici dell'Agenda 2030 in tema di conservazione della natura, che hanno consentito di sensibilizzare cittadini, scuole, imprese ed istituzioni piemontesi sul significato e sull’importanza della Biodiversità. A questo link è possibile scaricare gli interventi presentati:  http://www.isprambiente.gov.it/it/events/workshop-progetto-sic2sic-in-bici-attraverso-la-rete-natura-2000

 

 

Il 5 maggio Arpa Piemonte ha organizzato il convegno regionale sul Paesaggio del Vino, nell'ambito della manifestazione Fortezza Di Vino alla Fortezza di Verrua Savoia, in cui è stato presentato in Piemonte il Decalogo del connubio tra Vino e paesaggio messo a punto da tutte le associazioni tecniche ambientali italiane, con la collaborazione dell'Agenzia.  Gli interventi di qualificati esperti nazionali hanno affrontato non solo gli aspetti percettivi del paesaggio, ma soprattutto quelli legati alla natura geologica ed alla cospicua frazione della biodiversità dei sistemi collinari e montani piemontesi che un vigneto, se gestito in modo sostenibile, può ospitare. Arpa ha presentato monitoraggi ed attività di analisi dei territori, forse meno conosciuti all’enoturista, che hanno mantenuto attraverso il paesaggio tradizionale, elementi di pregio e valori di rispetto dell’ambiente di cui ci si potrà avvalere per ottenere l’iscrizione al “Registro dei paesaggi rurali” presso il MIPAAF, percorso che alcuni lungimiranti comuni della zona di produzione del Carema hanno intrapreso.

 

Il 14 maggio in occasione della partenza da Alba del Tour ciclistico nazionale del progetto Life “Sic2Sic” per far conoscere la Rete Natura 2000 del Piemonte si è tenuto nel prestigioso Castello di Magliano Alfieri, sede del Museo regionale Teatro del Paesaggio, un incontro per sensibilizzare gli amministratori e i tour operator della zona collinare sul patrimonio di aree naturali protette di Langhe, Roero e Monferrato. La visita alla Zona Speciale di Protezione dell’avifauna acquatica del Tanaro è stata preceduta dalla visita nel Museo delle esposizioni dedicate all’agroecosistema collinare ed alla natura della vicina Z.P.S., curate da Arpa. Altri due incontri lungo lo snodarsi del tour sono stati svolti il 24 maggio a Vercelli, in collaborazione con la Provincia di Vercelli sulle zone umide dell’area risicola e il 31 maggio a Andorno Micca (Biella), dedicato alle aree natura 2000 delle Baragge, delle Montagne Biellesi e dell’Anfiteatro morenico.

20190602 123158Il 22 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità, i tecnici dell'Agenzia assieme ad esperti naturalisti hanno guidato 120 ragazzi delle scuole elementari di Crescentino ad una fruizione attiva della natura del Sito di interesse comunitario della Confluenza tra Po e Dora a Cavagnolo (TO). Il momento formativo sulla natura è stato preparato durante l’anno da incontri scolastici in cui alla conoscenza degli habitat e specie del territorio si sono abbinate le emozioni musicali del programma educativo Musica d’Ambiente.

Il 30 maggio i locali della sede di Torino si sono aperti per illustrare ai cittadini nell’ambito della Settimana della Scienza, le attività che Arpa conduce in tema di tutela della biodiversità, dalle analisi degli effetti dei fitosanitari sull’ecosistema di risaie e vigneti, al monitoraggio di habitat e libellule dei fontanili, alla  mappatura della rete ecologica, al monitoraggio di macroinvertebrati, pesci e macrofite dei corpi idrici, alla mappatura dei paesaggi rurali storici, del consumo di suolo, alla formazione e sensibilizzazione dei giovani all’ambiente fluviale (progetto VISPO).

 

Domenica 2 giugno nella Fortezza di Verrua Savoia si è svolta la seconda edizione di Biodiversità in Campo manifestazione di laboratori didattici ed esposizioni dedicata alla Agricoltura ad Alto Valore Naturale a cui partecipano aziende agricole di tutta la regione e dei vari settori ecologici impegnate nella tutela della biodiversità. Nell’ambito della manifestazione Arpa ha organizzato una passeggiata sulle rive del Po a Cavagnolo, per conoscere le problematiche gestionali di specie ed habitat fluviali e un interessante dibattito con risicoltori lombardi e piemontesi su riso e biodiversità che ha visto la partecipazione sia dell’Università di Milano e Torino.

 

archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it