Consigliera di Fiducia

 

Img ConsiglieraFiducia

La Consigliera  di Fiducia è un esperto incaricato di fornire consulenza ed assistenza ai dipendenti oggetto di molestie morali o sessuali nominato dal Direttore Generale, su proposta del CUG, e scelto tra persone esterne all'Amministrazione che possiedono esperienza umana e professionale idonea a svolgere il compito previsto (art. 7 del Codice di Condotta DDG n 33 del 25/02/2010).

 

La Consigliera di Fiducia è chiamata a prevenire, gestire e aiutare a risolvere i casi di molestie morali o sessuali che hanno luogo nell’ambiente di lavoro e di mobbing, portati alla sua attenzione. A tali fini, svolge le seguenti funzioni:

  • ascolto e tutela della parte che si ritenga vittima delle fattispecie di molestie e mobbing, anche in connessione ad eventuali procedure informali o formali di risoluzione del conflitto o del disagio.
  • di informazione e formazione, finalizzate alla sensibilizzazione contro le forme di mobbing e molestie sessuali e alla prevenzione di tali fenomeni.

 

L'attività della Consiglierà è a titolo gratuito ed è improntata alla riservatezza e al rispetto della volontà della persona, che a lei si rivolge, ed è orientata alla scelta della migliore strategia per gestire e risolvere le situazioni di difficoltà di quanti a lei si rivolgono.

Potrà rivolgersi alla Consigliera chiunque presti servizio presso l'Agenzia e ritenga di avere subito atti o comportamenti considerati lesivi della dignità della persona o che cagionino disagio psicologico sul lavoro.

 

La Consigliera di Fiducia di Arpa Piemonte

archiviato sotto:

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it