Arpa Piemonte tra i casi più significativi per il risparmio nel parco auto

10 ottobre 2011

Dal 29 marzo al 6 giugno 2011 Formez PA ha realizzato e inviato il secondo questionario on line per il monitoraggio dell’intero parco autovetture in uso alle amministrazioni pubbliche, ad esclusione dei mezzi adibiti a funzioni di pubblica sicurezza e con targhe speciali (circa 55.000 auto di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Corpo forestale, NAS, ecc.).
I dati raccolti riguardano la consistenza del parco auto nel biennio 2009-2010 e le acquisizioni del 2010, distinte per:
- auto blu-blu di rappresentanza (utilizzate dalle alte cariche dello Stato, delle
magistrature e delle Autorità indipendenti o assegnate agli organi di governo di regioni
e amministrazioni locali, e ai vertici istituzionali degli enti pubblici centrali e locali)
- auto blu utilizzate dalla dirigenza apicale
- auto grigie, le auto a disposizione degli uffici (con indicazione separata delle auto
destinate ai vigili urbani).
-il personale adibito alla guida o impegnato nella gestione del parco auto e relativa spesa ( spese di gestione delle autovetture e la percorrenza complessiva in KM; e l’adozione di misure di contenimento della spesa, ottimizzazione dell’utilizzo del parco autovetture e di trasparenza anche nei confronti dei cittadini).

Arpa Piemonte, per il secondo anno consecutivo ha avuto una segnalazione di merito.
E’ tra gli enti con più di 200 dipendenti che hanno ridotto le auto blu blu e blu nel biennio.
Questa l’indicazione che riguarda la gestione del parco auto di Arpa Piemonte  “Azioni di contenimento dei costi nel 2009 e 2010, tramite rinnovamento del parco auto con dismissione di un numero significativo di automezzi obsoleti e modalità di utilizzo condiviso del parco auto, che hanno consentito una riduzione pari a circa il 16% del numero complessivo dei mezzi”.

archiviato sotto: ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it