Energia

Ultima modifica 18 maggio 2012

Il dipartimento Torino fornisce il supporto tecnico alla Provincia e ai Comuni nelle procedure di autorizzazione per nuovi impianti di produzione di energia o in caso di rinnovo/ampliamento di impianti già esistenti. 

Nell'ambito del territorio della Provincia di Torino è da evidenziare il forte impulso sulle fonti rinnovabili, che è stato generato dalla normativa nazionale e comunitaria (Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387 “Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità”. G.U. n. 25 del 31 gennaio 2004 - s.o. n. 17). Impulso che si è tradotto in un significativo aumento delle richieste di autorizzazione di nuovi impianti alimentati da fonti energetiche rinnovabili non fossili (eolica, solare, geotermica, del moto ondoso, maremotrice, idraulica, combustione di biomasse, di gas di discarica o residuati dai processi di depurazione biogas delle acque reflue).

Negli ultimi tre anni si è assistito infatti ad un aumento di tali tipologie di opere (in primis fotovoltaico e idroelettrico) dovuti alla presenza di incentivi economici nel settore della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

 

archiviato sotto: ,

 

Abbiamobisognodite

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it