Amianto

Ultima modifica 18 dicembre 2012

L'attività del dipartimento di Novara sul tema ambientale amianto comprende sopralluoghi, campionamenti e analisi di laboratorio per verificarne presenza, composizione e stato di conservazione.
Nel dettaglio, l'esistenza di coperture o manufatti in cui si ritiene sia presente amianto può essere segnalata con esposto al sindaco, che può richiedere l'intervento di Arpa Piemonte e dell'ASL per il necessario supporto tecnico.

 

Tettoamianto.jpg

 

I tecnici Arpa valutano lo stato di conservazione delle coperture e dei manufatti, e raccolgono diverse informazioni sul sito. In caso di prelievo di campioni, l'attività di analisi viene svolta nei laboratori specialistici del Polo Amianto.

La competenza sulla rimozione delle coperture (tetti) e degli altri  manufatti in Eternit è dell'ASL (Struttura di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro - SPRESAL). In pratica, sulla base dei dati forniti da Arpa e a seguito di ulteriori indagini, l'ASL valuta il rischio sanitario, indicando la necessità e i tempi per la rimozione o la messa in sicurezza. Successivamente segue i piani di lavoro.


Per maggiori informazioni

lentediingrandimento.jpg


Per scaricare l'opuscolo "L'amianto negli edifici"

lentediingrandimento.jpg
archiviato sotto: , , ,

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it