APPALTI VERDI

Nei Paesi dell'Unione Europea gli appalti pubblici rappresentano circa il 19% del PIL. Questo dato rende evidente il potere della domanda pubblica nell'indirizzare il mercato verso produzioni a minore impatto ambientale semplicemente introducendo criteri ecologici negli appalti. Nuovo impulso agli appalti verdi è venuto dalle recenti direttive europee in materia (recepite in Italia con DLgs 163/06), che pongono particolare attenzione agli aspetti socio-ambientali in sede di acquisti di beni, servizi e opere da parte della pubblica amministrazione. Il Green Public Procurement (GPP) è indicato dalla Commissione Europea come uno degli strumenti operativi più importanti per migliorare le caratteristiche ambientali dei prodotti e dei servizi.

Nel panorama nazionale costituisce una importante esperienza pilota il Protocollo d'Intesa per la promozione degli Acquisti Pubblici Ecologici (APE).

Il Protocollo d'Intesa APE richiede che ogni anno venga effettuato un monitoraggio per verificare l'effettivo rispetto degli impegni assunti.

 

Attività, servizi e controlli di Arpa Piemonte

Quale struttura Arpa se ne occupa?

Documentazione e dati ambientali

Normativa

Progetti:

Sustainable Public Procurement (SPP) Regions

CaSCo - Carbon Smart Communities

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it