Attività

Ultima modifica 26 febbraio 2013

Il Laboratorio Biologico del Polo Alimenti si occupa dal 2007 di analisi atte a rivelare la presenza di ingredienti e/o contaminanti, non dichiarati in etichetta, ma aventi la caratteristica di scatenare reazioni allergiche (sino allo shock anafilattico) in soggetti predisposti.

allergeniL’elenco di tali sostanze, dal punto di vista legislativo, è contenuto in una direttiva dell’Unione Europea recepita in Italia con il D.Lgs. 114 del 2006. Questi allergeni possono essere presenti negli alimenti o perché già contenute negli ingredienti del prodotto, o per una contaminazione casuale durante il processo produttivo. In ogni caso la loro presenza non è ammessa a causa della loro pericolosità.

In particolare, il nostro laboratorio ricerca la presenza di arachide, nocciola e soia.

Queste sostanze vengano separate dal resto del campione di alimento tramite un'estrazione con opportuno solvente. L'estratto viene quindi sottoposto ad analisi mediante una tecnica denominata ELISA.

Se, al termine di questa analisi, viene riscontrata la presenza di uno degli ingredienti succitati non dichiarato in etichetta, all’operatore alimentare responsabile della messa in commercio del prodotto viene comminata una sanzione amministrativa ai sensi del D.Lgs. 109 del 1992.

Sempre ai sensi del D.Lgs. 114 del 2006, presso il nostro laboratorio viene ricercata anche la presenza di glutine.

Il glutine è una proteina contenuta nel frumento, nell'orzo e nella segale; causa una intolleranza chiamata "celiachia" che colpisce soggetti predisposti. Tali soggetti devono astenersi dal consumare alimenti che contengano o siano costituiti da questi cereali. Anche in questo caso la metodica utilizzata è l’ELISA e, anche in questo caso, ai responsabili della messa in commercio degli alimenti risultati positivi per la presenza di glutine viene comminata una sanzione amministrativa ai sensi del D.Lgs. 109 del 1992.

Ufficio per le Relazioni con il Pubblico

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it