Corso: La gestione delle terre e rocce da scavo alla luce della normativa cogente

Rifiuti o sottoprodotti? Piani di utilizzo, piani di accertamento, analisi, relazioni, autodichiarazioni.
Come muoversi correttamente nell’insieme delle norme che regolamentano la gestione delle terre e rocce da scavo all’interno e all’esterno del cantiere. Quale ruolo riveste Arpa nell’attuazione del DM 161/2012 e degli articoli 41 e 41bis del dl n° 69/2013 convertito nella legge 98/2013.
Questi sono i temi affrontati nel Corso di aggiornamento con lo scopo di fornire indicazioni tecniche agli operatori degli enti locali e favorire il confronto sull’applicazione di un insieme di norme complesso e di non semplice applicazione.

A chi è rivolto

Le iscrizioni sono aperte ai tecnici comunali e agli operatori SUAP della regione Piemonte.

Obiettivi del corso

Far conoscere ai tecnici comunali e agli operatori SUAP ruolo e funzioni di Arpa nella gestione delle terre e rocce da scavo e favorire un confronto sull’applicazione della normativa.

 

Seconda edizione 23 settembre 2014

La locandina

Documentazione - slide

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 17 settembre compilando il modulo.

Attenzione!
Saranno ammessi all’iniziativa i primi 45 iscritti che riceveranno una mail di conferma entro il 19 settembre.
Per consentire la più ampia partecipazione, le persone iscritte impossibilitate a seguire il corso sono pregate di segnalarlo tempestivamente. In caso contrario non saranno ammesse alle prossime edizioni del corso.
Grazie per la collaborazione.

 

Prima edizione 6 marzo 2014

La locandina

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it